NAVIGO DA TE

 NAVIGO DA TE
Condividi questo articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La mia anima spiega le vele

per un lungo viaggio,

supera gli scogli della ragione

e naviga usando solo i sentimenti,

il cervello in banchina ha lasciato,

il comandante della nave è il cuore.

Passano i giorni che diventano mesi

e continua a navigare

tra le alte onde della solitudine

e il mare calmo della speranza,

il comandante sicuro

nell’oceano della vita

la mia anima conduce.

Quando il buio mi viene a trovare

io non ho paura,

la porta apro

e lo invito a entrare

e con lui sereno parlo.

Molte luci all’orizzonte si stagliano

sono quelle delle altre anime,

di una il comandante si innamora

e decide di seguirla,

quella è la tua luce

e al cuore tuo mi guida.

Finalmente l’amore trovo

e decido di gettare l’ancora,

perché qui la mia anima vuole dimorare

e per altri porti non vuol più navigare,

le vele ammaino

e con te la vita passo.

Roberto TESTA

15/02/2021

FOTO DAL WEB

Raccomandato0Consigli
Pubblicato in Poesia
previous arrow
next arrow
Slider

Scrivi il tuo commento

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere le migliori notizie in anteprima.

CHAT
Se vuoi usare questa funzione devi loggarti o registrarti